90 anni del Cristo: il monumento sarà illuminato direttamente dall’Italia

13/10/2021


Uno dei punti di riferimento più famosi e iconici di Rio, il Cristo Redentore ha celebrato il suo 90° anniversario ieri (12/10). L’anniversario guadagnerà una serie di azioni durante tutta la settimana per segnare la data e parte della programmazione sarà celebrata in un altro paese che ha segnato la sua inaugurazione. Per rendere omaggio alla partecipazione italiana alla notte di apertura del Cristo, nel 1931, la Giornata dell’Italia sarà celebrata sabato prossimo (16).

La leggenda vuole che la statua si sia illuminata per l’occasione grazie a un impulso elettrico inviato direttamente da Roma, la capitale del paese europeo. Il responsabile dell’impresa fu lo scienziato italiano Guglielmo Marconi (1874-1937), inventore del primo telegrafo senza fili, a quasi 10 000 chilometri di distanza.

Per raggiungere il Corcovado, il segnale sarebbe stato raccolto da una stazione di Dorchester, in Inghilterra, e ritrasmesso a una torre di Jacarepaguá, nella Zona Ovest, da dove era diretto al meccanismo che attivava l’illuminazione della statua.

Un’altra versione storica dell’evento, come mostrato nel libro Redentor dell’autore Rodrigo Alvarez, mostra che l’operazione non avrebbe funzionato come previsto – infatti, l’ingegnere Gustavo Corção sarebbe stato responsabile dell’attivazione dell’interruttore delle luci.

Ma per onorare la tradizione, in questa riedizione dell’evento, la principessa Elettra Marconi Giovanelli, 91 anni, figlia di Marconi, attiverà l’accensione direttamente dall’Italia. Il Cristo Redentore sarà illuminato nei colori verde, bianco e rosso della bandiera italiana, mentre Villa Griffone, la residenza della famiglia Marconi in Italia, sarà illuminata nei colori della bandiera brasiliana.

Anche altri monumenti italiani saranno illuminati con i colori della bandiera brasiliana in questa data, come il Cristo di Maratea, costruito tra il 1963 e il 1965 sulla cima del Monte San Biagio, nella regione della Basilicata, e la famosa Torre pendente di Pisa, nel Nord Italia.

Promosso dall’Arcidiocesi di São Sebastião di Rio de Janeiro, dal Santuario del Cristo Redentore e dal Consolato Generale d’Italia a Rio, il programma prevede anche l’inaugurazione del busto di Guglielmo Marconi, nel pianerottolo inferiore del Santuario del Cristo Redentore.

La celebrazione si chiuderà con un concerto della cantautrice Mafalda Minnozzi, trasmesso in diretta sul suolo italiano dalla RAI, la rete radiotelevisiva.

Fonte: Veja Rio



TUTTE LE NOTIZIE