Felice Giornata dell’Indipendenza

07/09/2021


In un giorno come oggi, sulle rive del fiume Ipiranga, lì nel 1822, Dom Pedro I con il suo eterno grido di “indipendenza o morte” ha reso il nostro Brasile indipendente dal Portogallo.

Ecco perché oggi è il giorno per celebrare il nostro patrimonio brasiliano. Siamo orgogliosi del nostro popolo ospitale e laborioso, che porta un sorriso sul viso anche quando è nelle avversità. Il Brasile è la nostra ricchezza naturale, la nostra cultura così diversa da Oiapoque a Chuí, la nostra lingua, la nostra cucina, la nostra musica. Il Brasile è tutto ciò che ci unisce. Oggi e sempre.

Sappiamo che il Brasile è Brasile per avere anche un po’ di Italia, già che alla ricerca di una vita migliore sono tanti gli italiani che sono venuti ad aiutare la costruzione della nostra nazione. 

Fin dai tempi della Colonia, il nostro Brasile è sempre stato un grande attore globale: le relazioni internazionali sono nel nostro DNA, ed è per questo che sempre saremo qui per facilitare i suoi affari e la sua internazionalizzazione.

Una buona giornata a tutti noi brasiliani!



TUTTE LE NOTIZIE