L’Italia ha il 90% della popolazione sopra i 12 anni con almeno una dose del vaccino

07/01/2022


Il governo italiano ha informato questo giovedì, 6 gennaio, che la popolazione di età superiore ai 12 anni ha già ricevuto almeno la prima dose del vaccino immunizzante anti-Covid o è guarita dalla malattia per un massimo di sei mesi.
Secondo il sito ufficiale del governo sulla campagna di vaccinazione, il 90% della popolazione con più di 12 anni corrisponde a 48.609.744 persone, di cui 48.178.020 (89,20%) sono immunizzate con almeno una dose e 431.724 (0,80%) sono guarite.

In totale, 46.526.925 italiani hanno assunto almeno due dosi (86,15% della popolazione sopra i 12 anni), mentre 21.690.954 (69,97%) hanno assunto la dose aggiuntiva o di richiamo.

In relazione al pubblico tra i 5 e gli 11 anni, 445.140 bambini, cioè il 12,18% della popolazione in questa fascia di età, hanno già ricevuto la prima dose. Finora, 562 minori hanno completato il ciclo di vaccinazione.

I dati arrivano il giorno in cui l’Italia ha raggiunto un nuovo record di casi giornalieri di Covid-19 e per la prima volta ha superato la soglia dei 200.000 in un solo giorno.
Secondo il ministero della Salute, il Paese ha accumulato 6.975.465 casi e 138.474 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Fonte: ANSA Brasil



TUTTE LE NOTIZIE