Lo stato di Rio riceverà R$ 332,9 miliardi di investimenti nei prossimi 3 anni

10/01/2022


Lo stato di Rio de Janeiro riceverà, tra il 2022 e il 2024, 292 grandi progetti per un totale di R$ 332,9 miliardi di investimenti. La “Mappa degli investimenti nello stato di Rio de Janeiro”, elaborata da Firjan, sottolinea che nel settore petrolifero e del gas naturale saranno investiti R$ 301,4 miliardi (91% del totale).

“I numeri sono di buon auspicio in termini di miglioramento della visione degli uomini d’affari di Rio de Janeiro. È un chiaro segnale di ripresa e potenziale dell’economia del nostro Stato”, valuta il presidente di Firjan, Eduardo Eugenio Gouvêa Vieira.

I punti salienti del mercato del petrolio e del gas naturale sono i progetti di esplorazione e produzione di società come Petrobras, PetroRio, Shell ed Equinor, oltre alla costruzione di unità di produzione stazionarie per i giacimenti di Rio de Janeiro.

Il settore comprende anche progetti che hanno un impatto diretto su altre aree. A São João da Barra, ad esempio, si trova il Porto do Açu Gas Hub, composto da un terminale di rigassificazione del gas naturale liquefatto (GNL) e 4 centrali termoelettriche, che costituirà il più grande parco di generazione termoelettrica dell’America Latina.

A Macaé, la costruzione della centrale termoelettrica di Vale Azul II aumenterà anche la capacità di generazione termica dello stato. Sempre nel settore petrolifero e del gas naturale, c’è il Progetto Integrato Rota 3, che comprende i lavori della Natural Gas Processing Unit (UPGN), presso l’Hub Gaslub Itaboraí, e il completamento del Gasdotto Rota 3, che collega la Bacia de Santos.

Il settore delle infrastrutture riceverà 13,6 miliardi di investimenti (4% del totale), i principali legati alle concessioni e ai partnership pubblico-privato (PPP). L’industria manifatturiera sarà responsabile di R$ 8,1 miliardi (2% del totale) e i punti salienti sono il Brazilian Navy Submarine Development Program (PROSUB), Industrial Biotechnology in Health Complex di Fiocruz e gli investimenti di industrie come Braskem, Nortec, Bayer e MAN America Latina.

I progetti di sviluppo urbano sono stati mappati anche da Firjan, che rappresenta R$ 2,3 miliardi (1% del totale), e altri R$ 7,6 miliardi in altri settori.

Fonte: Firjan



TUTTE LE NOTIZIE